Gastroenterologia ed endoscopia digestiva, Medicina interna

Prof. Dott. Luigi Laghi

Professore associato di Gastroenterologia, Università degli studi di Parma Ruolo eventualmente ricoperto in struttura di appartenenza

CONTATTI

RECENSIONI

0,0
Vautato 0,0 su 5
0,0 su 5 stelle (su un totale di 0 recensioni)
Ottimo0%
Buono0%
Discreto0%
Sufficiente0%
Insufficiente0%

Non sono ancora state rilasciate recensioni per questo medico.

Visite Specialistiche

Visita Specialistica di Gastroenterologia 

Patologie Trattate e Interventi Eseguiti

Tumori dell’apparato digerente (colon, pancreas, stomaco); loro condizioni predisponenti e familiarità

Metodologie e Prestazioni Diagnotiche

  • Test genetici per predisposizione ai tumori dell’apparato digerente
  • Caratterizzazione molecolare (MSI/MMR) dei tumori dell’apparato digerente

I Pazienti mi cercano per...

  • Differenziazione tra familiarità ed ereditarietà per neoplasie dell’apparato digerente
  • Tumori giovanili (insorti ad età inferiore ai 50 anni)
  • Identificazione soggetti a rischio aumentato e loro sorveglianza
  • Test genetici relativi alle neoplasie dell’apparato digerente, interpretazione, norme di sorveglianza e prevenzione

Curriculum Vitae

Attività Accademica

si laurea a Milano nel 1989. Successivamente entra nella scuola di specialità di Medicina Interna e frequenta i laboratori della Clinica Medica, diretta dal prof. Fiorelli, iniziando ad interessarsi insieme al prof. Malesci al danno genico nelle neoplasie digestive su indicazione del prof. Dioguardi. Con la finalità di perfezionarsi in questo campo, trascorre alcuni anni all’estero, prima come post-doctoral fellow alla University of Michigan e quindi come visiting researcher alla University of California San Diego, nel gruppo diretto dal prof. Richard Boland. Rientrato in Italia, termina il dottorato di ricerca, inizia il proprio percorso clinico-scientifico in Humanitas e consegue la specialità in Gastroenterologia. In Humanitas organizza la gestione della degenza della U.O. di Gastroenterologia ed inizia l’attività di caratterizzazione molecolare delle neoplasie digestive, avviando tra i primi in Italia all’inizio degli anni 2000 la tipizzazione dei tumori con difetti del sistema del riparo del DNA, che anni dopo diventerà un percorso di qualità obbligatorio, proprio a partire dalla regione Lombardia. Parallelamente al percorso di caratterizzazione molecolare sviluppa l’attività ambulatoriale di sorveglianza e prevenzione per soggetti con familiarità o predisposizione ereditaria ai tumori dell’apparato digerente.   

Scientificamente si occupa anche di risposta immunitaria al tumore del colon-retto e di tecnologie innovative di caratterizzazione molecolare dei tumori, inclusi i sequenziamenti di nuova generazione (next generation sequencing) e la diagnostica avanzata a partire da prelievi di sangue (liquid biopsy).

Dal 2020 riveste il ruolo di professore associato di Gastroenterologia presso l’Università di Parma.

Attività scientifica

È autore/co-autore di oltre 120 pubblicazioni scientifiche ed ha partecipato a vari progetti di ricerca in ambito nazionale ed internazionale; personalmente ha ottenuto su base competitiva tre finanziamenti AIRC e due del Ministero della Salute.

Copyright 2021 - Tutti i diritti riservati. Milano Medica s.r.l. Via Filippo Turati 29, 20121 Milano | P.iva 10277160965 | REA: MI-2519164 | Cap.soc. 10.000€ | Direttore Sanitario: Dott. Stefano Bona (iscriz. Ordine dei Medici di Milano n. 33642) | Le informazioni contenute nel sito rispettano le linee guida inerenti l'applicazione degli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica